Gli elaboratori di testi sono diventati uno degli strumenti software di firma delle aziende moderne, sostituendo sia la calligrafia che le tecnologie come macchine da scrivere nella maggior parte degli uffici. I vantaggi del software di elaborazione testi comprendono la facilità di apportare correzioni e la capacità di collaborare alla modifica dei documenti. Tuttavia, alcune persone preferiscono usare macchine da scrivere o scrivere a mano per alcuni scopi, e alcune persone usano software di digitazione alternativi come editor di testo semplice.

Giornalista serio seduto al tavolo di legno utilizzando dispositivi moderni e ricerca di informazioni importanti in Internet. Studente scrivendo l'articolo scrivendo un messaggio di testo e concentrandosi sullo schermo

Vantaggi dell'elaborazione testi

Il software di elaborazione testi è stato utilizzato per la prima volta con i personal computer negli anni '80 e l'importanza di strumenti di elaborazione testi come Microsoft Word e Google Docs in molti uffici è difficile da sopravvalutare.

Il software ha ampiamente sostituito le macchine da scrivere per una serie di motivi, tra cui la facilità di apportare correzioni e la relativa mancanza di manutenzione necessaria rispetto alle macchine da scrivere, che richiedevano manutenzione e sostituzioni di inchiostro. Le tastiere dei computer sono generalmente meno rumorose delle macchine da scrivere, il che può essere un vantaggio anche in alcuni ambienti.

I moderni elaboratori di testi facilitano inoltre la collaborazione di più persone alla modifica di un documento, il che può rappresentare un vantaggio in termini di efficienza per impiegati e studenti.

Gli elaboratori di testi consentono inoltre un'ampia scelta di caratteri, colori di testo e altre opzioni di formattazione che spesso non sono prontamente disponibili per gli utenti finali con altri dispositivi. Molti offrono anche il controllo ortografico e grammaticale incorporato, utili per la correzione di bozze.

Svantaggi degli elaboratori di testi

Gli elaboratori di testi non hanno completamente sostituito la tecnologia precedente. Alcuni scrittori preferiscono il lento e meccanico processo di utilizzo di una macchina da scrivere, una penna o una matita, dicendo che li aiuta a riflettere profondamente sulle parole che stanno mettendo su una pagina.

L'uso del software di elaborazione testi richiede una curva di apprendimento. Alcune persone che sono cresciute prima dei word processor preferiscono usare la tecnologia più vecchia per evitare la curva di apprendimento necessaria per padroneggiare la tastiera, il mouse e le icone in uso nel software di elaborazione testi.

In alcuni casi, è difficile utilizzare gli elaboratori di testi per compilare i moduli cartacei esistenti perché è difficile ottenere una stampante per computer per allineare correttamente il testo senza una programmazione sofisticata. Le macchine da scrivere sono talvolta utilizzate in questi casi perché possono allineare il testo esattamente dove deve andare. Possono anche essere utilizzati in ambienti in cui i computer non sono disponibili, come le carceri.

In alcuni casi, l'uso di word processor o di qualsiasi altro strumento digitale può comportare rischi per la sicurezza. Le macchine da scrivere sono talvolta utilizzate per gestire documenti sensibili per ridurre il rischio di spionaggio digitale. Non esiste una copia elettronica che gli hacker possano trovare quando viene prodotto un documento con una macchina da scrivere.

Elaboratori di testi ed editor di testi

Oltre agli elaboratori di testi, ci sono tipi di programmi leggermente diversi per l'immissione di testo stampato noti come editor di testo. Spesso utilizzati dai programmatori di computer, gli editor di testo offrono meno funzioni come la selezione dei caratteri e il controllo ortografico e invece si specializzano nell'ottenere il testo in un file esattamente come digitato dall'utente.

Esempi di editor di testo includono Blocco note su Microsoft Windows, TextEdit su computer macOS e gli strumenti open source Emacs e Vim.