I dispositivi di archiviazione secondari per computer non sono solo utili per l'archiviazione di file di backup, ma consentono anche agli utenti di PC di espandere la loro capacità di trasferire grandi quantità di altri supporti come foto, filmati e progetti visivi da un computer all'altro. Esistono diversi tipi di dispositivi di archiviazione secondari e la selezione di un tipo particolare dipenderà dall'utilizzo e dalla capacità di archiviazione necessaria.

...

Perché conservare?

Affinché il tuo computer funzioni in modo efficace, deve essere in grado di archiviare i dati dopo che i programmi hanno completato le loro attività di elaborazione. Questi dati elaborati vengono archiviati in un formato digitale su un disco rigido, chiamato memoria secondaria o dispositivi di archiviazione di massa rimovibili. I dispositivi di archiviazione primari sono noti come memoria ad accesso casuale o RAM e l'archiviazione è temporanea. La RAM ha una capacità inferiore per l'archiviazione dei dati e i dati svaniscono quando il computer è spento.

Che cos'è l'archiviazione secondaria

Un modo di pensare alla memoria secondaria per il tuo computer è quello di considerare che una volta completato un progetto deve essere archiviato in un armadio separato ma essere accessibile. L'archiviazione secondaria per il computer funziona allo stesso modo, in quanto dopo che i programmi per computer hanno completato le loro attività, la RAM deve avere un posto dove archiviare il lavoro completato, poiché la sua memoria è solo temporanea. Una volta avviato il computer, sarà possibile accedere al progetto dall'archivio secondario e apportare eventuali aggiunte o completamenti necessari.

Tipi di archiviazione secondaria

Esistono numerosi dispositivi di archiviazione secondari che sono di archiviazione esterna o interna, utilizzati per archiviare i dati del computer. Alcuni dispositivi interni includono dischi magnetici e ottici e nastri magnetici. Alcuni dischi secondari sono esterni come i CD e vengono utilizzati principalmente per il backup dei dati, nonché per l'archiviazione audio e video. Schede di memoria, unità flash e dischi digitali versatili (DVD) sono dispositivi di archiviazione secondari utilizzati. I DVD hanno la capacità di memorizzare sei volte più dati rispetto ai CD, secondo Computer Nature.

Vantaggi dell'archiviazione secondaria

I dispositivi di archiviazione secondari offrono diversi vantaggi distinti per l'uso del computer, come possedere la capacità di archiviare enormi quantità di informazioni come centinaia, persino l'equivalente di migliaia di libri. L'archiviazione secondaria rimuove anche gli enormi costi una volta enormi per le imprese sostenuti per l'archiviazione di documenti importanti negli archivi o nelle strutture di archiviazione. Inoltre, i dispositivi di archiviazione secondari sono sicuri, affidabili e permanenti, secondo il sito web dell'Università del Rhode Island.

Svantaggi dell'archiviazione secondaria

Mentre i dispositivi di archiviazione elettronica RAM sono veloci, i dispositivi di archiviazione secondari sono più lenti perché elettromeccanici. Le informazioni sul dispositivo secondario devono essere prima individuate, quindi copiate e spostate nella memoria principale o nella RAM, che è considerata tempo di ricerca dei dati, secondo il sito web dell'Università del Hertfordshire Dipartimento di Informatica. Inoltre, l'archiviazione secondaria fornisce semplicemente l'archiviazione per il computer mentre, "memoria primaria, supporta l'attività della CPU in corso memorizzando istruzioni e dati dei programmi attualmente in esecuzione", secondo il sito Web Systems Architecture.