Se accendi il tuo laptop e vedi uno schermo distorto, scuro o vuoto, non fare subito piani per acquistarne uno nuovo. Invece, considera quali componenti del display potrebbero non funzionare correttamente. Nel caso più probabile, hai una scheda inverter difettosa tra le mani. La scheda inverter alimenta la retroilluminazione LCD del tuo laptop assorbendo corrente continua dalla scheda madre e convertendola in corrente alternata, una tensione molto più elevata. Senza questa maggiore tensione, il display non può funzionare. Imparare a riconoscere i sintomi di una scheda inverter difettosa può impedire di spendere soldi inutili per le riparazioni.

...

Calore eccessivo

Senti con attenzione la parte dello schermo LCD del tuo laptop in cui risiede la scheda dell'inverter; di solito, questo è vicino al fondo. Se si avverte calore eccessivo proveniente da quell'area, la causa più probabile è che la scheda dell'inverter non stia effettuando un solido collegamento elettrico con altri componenti. Il sito web della California Energy Commission afferma che la resistenza elettrica genera calore per attrito di elettroni. Se la scheda dell'inverter ha un'area di contatto più piccola del normale a causa di una connessione allentata, gli elettroni del cluster corrente più vicini e generano più attrito; pertanto, generano più calore.

Schermo scuro o vuoto

Se lo schermo si oscura, è possibile che la scheda dell'inverter non stia convertendo la tensione dalla scheda madre a una tensione sufficientemente forte da far funzionare completamente la retroilluminazione. La scheda dell'inverter riceve un ingresso di 12 DCV o tensione di corrente continua. Normalmente dovrebbe trasformarlo in un ACV - tensione di corrente alternata - in centinaia. Senza questa tensione, la corrente elettrica non può fluire correttamente.

Diagnosi della scheda dell'inverter

Poiché la scheda inverter e la retroilluminazione sono collegate così strettamente, la diagnosi dei problemi causati esclusivamente dalla scheda inverter può essere difficile. Il consulente informatico Morris Rosenthal afferma nel suo ebook "La cartella di lavoro per la riparazione dei laptop" che il metodo più semplice per diagnosticare un problema con l'inverter è quello di collegare un monitor CRT esterno - tubo a raggi catodici - al laptop. Se il display appare normalmente su un CRT, l'inverter del laptop non funziona correttamente. È inoltre possibile testare l'ingresso dell'inverter con un multimetro.