Molti televisori Vizio sono dotati di una varietà di ingressi HDMI e USB come funzionalità standard. Se hai un Vizio con una porta USB, potresti essere in grado di collegarlo al tuo computer tramite un cavo USB. Prima di farlo, è necessario considerare ciò che si desidera realizzare.

Porta di servizio vs Multimedia

Anche se la tua Vizio TV ha una porta USB sul retro, ciò non significa necessariamente che è stata creata per collegarti ad essa. Alcuni televisori Vizio dispongono di porte USB esclusivamente allo scopo di fornire un modo semplice per eseguirli. Se il televisore non funziona correttamente e è necessario ripararlo, il tecnico può collegarsi al televisore tramite la porta USB. Se si dispone di questo tipo di TV, non sarà possibile collegarlo al computer tramite la connessione USB.

Problemi di garanzia

Se la tua TV Vizio ha una porta USB progettata per il servizio, devi considerare la garanzia fornita con la TV. Quando si collega un dispositivo USB alla porta di servizio, è possibile annullare la garanzia, in base ai termini e alle condizioni della documentazione di Vizio TV. Per questo motivo, dovresti pensare due volte a inserire casualmente una chiavetta USB o un cavo nella porta USB sul retro del televisore.

Contenuto multimediale

Se hai uno dei modelli più recenti di TV Vizio che ha una porta USB allo scopo di fornire contenuti multimediali, hai la possibilità di collegarlo al tuo computer. Per fare ciò, avrai bisogno di un cavo USB che si collega sia al computer che alla TV. Una volta collegati i due, sarai in grado di accedere a file come musica, film e immagini memorizzati sul disco rigido del tuo computer.

Connessione senza fili

In alcuni casi, potrebbe non essere necessario collegare il computer a Vizio TV con un cavo. In questa situazione, è possibile utilizzare un programma di connessione wireless che consente di evitare i cavi. È sufficiente collegare un dongle USB al televisore e al computer a cui si desidera collegarlo. Quindi il dongle USB invia e riceve un segnale wireless tra i due dispositivi per condividere contenuti multimediali.