Molte persone scelgono Boost Mobile per il suo servizio pay-as-you-go o prepagato e la mancanza di contratti. Spesso, tuttavia, i clienti desiderano utilizzare un telefono sbloccato con il servizio Boost Mobile, anziché quello fornito con i loro piani. A volte è possibile utilizzare il telefono preferito con il servizio Boost Mobile, a seconda della rete su cui è progettato il telefono.

Donna con cellulare

Differenze di rete

La maggior parte dei gestori wireless utilizza le reti GSM (T-Mobile, AT&T) o CDMA (Sprint, Verizon). I telefoni, anche se sbloccati, che sono stati fatti funzionare con queste reti non funzioneranno con Boost Mobile, che utilizza la rete IDEN molto più vecchia. Non è possibile convertire un telefono dall'uso di GSM o CDMA a IDEN.

Nextel è l'unico altro operatore principale che utilizza la rete IDEN. Gli unici telefoni sbloccati che funzioneranno con Boost Mobile sono i telefoni Boost o Nextel.

Utilizzo di un telefono Boost Mobile o Nextel sbloccato

Per utilizzare un telefono Boost Mobile o Nextel sbloccato, aprire la cover posteriore del telefono sbloccato. Lo slot della scheda SIM sarà generalmente sotto la batteria, ma potrebbe trovarsi altrove sul telefono. (Controllare il sito Web del produttore del telefono per i dettagli.) Estrarre la scheda SIM corrente, se presente. Quindi, apri la cover posteriore del tuo attuale cellulare Boost (se ne hai uno), e tira fuori la tua attuale carta SIM. Posiziona la scheda SIM Boost Mobile funzionante nel telefono sbloccato, quindi riaccendi il coperchio e accendi il telefono. Dovresti quindi essere in grado di effettuare chiamate.