Una vasta gamma di dispositivi elettronici personali sono classificati come dispositivi mobili, dai telefoni ai lettori di codici a barre e RFID, e con così tanta tecnologia marchiata come mobile, i consumatori possono avere difficoltà a determinare esattamente quali sono le caratteristiche dei dispositivi mobili. Nella maggior parte dei casi, un dispositivo mobile può essere definito da tre caratteristiche distinte che lo distinguono dai dispositivi che possono apparire simili, ma privi di alcune caratteristiche dei dispositivi mobili reali.

...

portabilità

I dispositivi mobili sono definiti dalla loro capacità di essere spostati frequentemente. Qualsiasi dispositivo mobile dovrebbe funzionare e funzionare in modo coerente durante gli spostamenti, indipendentemente dalla vicinanza a una fonte di alimentazione o una connessione Internet fisica. Per agevolare la portabilità, i dispositivi mobili in genere contengono batterie ricaricabili che consentono diverse ore o più di funzionamento senza accesso a un caricatore esterno o una fonte di alimentazione.

Taglia piccola

I dispositivi mobili sono anche noti come palmari, palmari e smartphone a causa delle loro dimensioni simili a quelle di un telefono. Un tipico dispositivo mobile si adatta alla mano o alla tasca dell'adulto medio. Alcuni dispositivi mobili possono piegare o scorrere da una modalità portatile compatta a dimensioni leggermente più grandi, rivelando tastiere integrate o schermi più grandi. I dispositivi mobili utilizzano touchscreen e tastierini piccoli per ricevere input, mantenendo le loro dimensioni ridotte e l'indipendenza dai dispositivi di interfaccia esterni. La forma standard di un dispositivo mobile consente all'utente di gestirlo con una mano, tenendo il dispositivo nel palmo o nelle dita mentre esegue le sue funzioni con il pollice.

A volte netbook e tablet sono scambiati per veri dispositivi mobili, in base alla loro somiglianza nella forma e nella funzione, ma se le dimensioni del dispositivo proibiscono il funzionamento con una sola mano o ne ostacolano la portabilità, non possono essere considerati un vero dispositivo mobile.

Comunicazone wireless

I dispositivi mobili sono in genere in grado di comunicare con altri dispositivi simili, con computer e sistemi fissi, con reti e telefoni portatili. I dispositivi mobili di base sono in grado di accedere a Internet tramite reti Bluetooth o Wi-Fi e molti modelli sono attrezzati per accedere anche a reti di dati cellulari e wireless. La posta elettronica e gli sms sono modi standard di comunicare con i dispositivi mobili, sebbene molti siano anche in grado di telefonia e alcuni dispositivi mobili specializzati, come lettori RFID e codici a barre, comunicano direttamente con un dispositivo centrale.