I cavi di collegamento audiovisivo componente e composito trasmettono entrambi il video tramite un segnale analogico. È qui che finiscono le somiglianze tra i due formati, perché i cavi compositi vecchio stile non sono più supportati dalla maggior parte dei dispositivi. Il nuovo formato del cavo componente è stato progettato per funzionare con i moderni dispositivi ad alta definizione. Tuttavia, anche i cavi dei componenti hanno avuto il loro tempo: l'HDMI ad alta risoluzione è ora in genere la connessione di scelta per le apparecchiature audiovisive di ultima generazione.

...

Video composito

Un cavo video composito, noto anche come cavo RCA o "spina gialla", è un vecchio standard che trasferisce un segnale video attraverso un cavo e un connettore. Non supporta contenuti HD o immagini a scansione progressiva. Poiché il segnale video è costretto a viaggiare attraverso un singolo cavo, è fortemente compresso, perdendo gran parte della sua risoluzione e chiarezza dell'immagine. I cavi soffrono anche di interferenze in radiofrequenza, che degradano ulteriormente la qualità dell'immagine.

Cavo Componente

Il video componente divide i segnali video in tre cavi - verde, blu e rosso - ciascuno dei quali trasmette un componente specifico del segnale video. Il cavo verde (chiamato anche Y) trasmette le informazioni sulla luminosità del segnale. I cavi blu e rosso (chiamati rispettivamente Pb e Pr) trasmettono i componenti blu e rosso del colore dell'immagine. I componenti verdi sono dedotti da una combinazione di tutti e tre i segnali. Poiché il video componente è distribuito su tre cavi separati, non è necessario comprimerlo come il video composito, consentendo il supporto di risoluzioni HD fino a 1080, nonché immagini a scansione progressiva che creano immagini più fluide con bordi più definiti.

Usi compositi

Il video composito è una tecnologia morente, perché non può supportare segnali video HD. Quando ti viene data l'opzione, scegli sempre componente su composito ogni volta, perché questa connessione fornirà sempre un'immagine migliore a risoluzioni più elevate. L'unico uso pratico per il video composito oggi è quando si utilizzano apparecchiature più vecchie, come i vecchi sistemi di videogiochi o videoregistratori, che non supportano il formato video componente. Per questo motivo, alcuni nuovi televisori ad alta definizione includono almeno un ingresso video composito per renderli compatibili con le vecchie apparecchiature.

Usi dei componenti

I cavi Component inizialmente hanno sostituito il composito come cavo video analogico di fatto, grazie alla sua migliore qualità delle immagini e al supporto HD. Quasi tutte le HDTV prodotte oggi hanno almeno un set di ingressi componente. Il video componente è supportato anche dalla maggior parte delle console per videogiochi, lettori DVD, videoregistratori digitali, decoder via cavo e lettori Blu-ray.

Limitazioni dei componenti

I cavi video componente sono analogici, proprio come i cavi compositi. Inoltre, come i cavi compositi, hanno limiti ereditari legati al formato analogico. I cavi analogici trasmettono i loro segnali tramite forme d'onda, i cavi digitali trasmettono i loro segnali nello stesso modo in cui un computer trasmette i dati, attraverso il codice binario che viene decodificato dal dispositivo di visualizzazione in un'immagine visualizzabile. Poiché viaggiano attraverso la forma d'onda, i segnali analogici sono sensibili alle interferenze delle onde radio e di altri segnali elettronici provenienti dalle apparecchiature vicine. I segnali analogici hanno anche una larghezza di banda inferiore rispetto ai segnali digitali, il che significa una maggiore compressione che può influire negativamente sulla qualità dell'immagine. Sebbene meno evidente con componenti che compositi, i segnali trasmessi tramite cavo component non saranno chiari come i segnali trasmessi digitalmente tramite cavi come HDMI e DVI.