Un proiettore, per definizione, è una macchina che utilizza la luce per creare un'immagine su una superficie, normalmente una superficie piana come uno schermo cinematografico o un muro. Puoi trovare diversi tipi di proiettori in cinema, case, uffici e aule. Il proiettore risale almeno alla fine del XIX secolo, quando furono realizzati i primi film, ma si è evoluto in modi che senza dubbio avrebbero stupito i suoi primi creatori.

Serata al cinema con gli amici

Informazioni sui proiettori

Tipi familiari di proiettori includono proiettori cinematografici tradizionali, che brillano di luce intensa attraverso un rotolo di film scorrevole per mostrare il film sullo schermo del cinema. I proiettori da soffitto, usati tradizionalmente in uffici e aule, lavorano illuminando la luce attraverso un foglio traslucido con scritte o illustrazioni, proiettando quelle immagini su uno schermo o una lavagna. I proiettori di diapositive utilizzano un carosello rotante di diapositive traslucide con foto o altre immagini stampate su di esse e fanno luce attraverso di esse per mostrare le diapositive in ordine.

Più recentemente, molti di questi tipi di proiettori sono stati sostituiti da computer che utilizzano un dispositivo di output del proiettore. Questi nuovi tipi di apparecchiature di proiezione si collegano a un computer utilizzando cavi simili a un monitor tradizionale, quindi visualizzano sullo schermo di un film, una parete o un'altra superficie un'immagine che verrebbe altrimenti mostrata sullo schermo di un computer. Con strumenti come Microsoft PowerPoint, questi proiettori sono venuti a sostituire i tradizionali proiettori slide e overhead per presentazioni e possono anche essere utilizzati per mostrare film e programmi TV.

Anche i cinema hanno sostituito i proiettori cinematografici tradizionali con dispositivi digitali che possono richiedere meno manutenzione e supervisione rispetto ai dispositivi tradizionali con rotoli di pellicola a scorrimento.

Tipi di proiettore digitale

Quando stai cercando di acquistare o noleggiare un proiettore digitale per la casa o il lavoro, assicurati di raccogliere alcune informazioni di base sul proiettore che stai considerando.

In genere vorrai sapere quanto diventa luminoso il proiettore, una misurazione tipicamente espressa in lumen e quanta energia utilizza il dispositivo. Se si prevede di spostare frequentemente il proiettore o di inserirlo in spazi angusti, prestare attenzione al suo peso e alle sue dimensioni.

È anche importante ottenere informazioni sul rapporto di contrasto della macchina, ovvero la differenza tra le parti più scure e più chiare delle immagini che mostra. Infine, non dimenticare di controllare la risoluzione del proiettore, ovvero il numero di singoli pixel in ciascuna direzione che compongono le immagini che mostra, in modo simile a un televisore o un monitor di un computer.