A metà degli anni '90, gli sviluppatori di Netscape hanno creato un semplice linguaggio di scripting da utilizzare come strumento per rendere i siti Web più interattivi e coinvolgenti. Questo linguaggio alla fine sarebbe noto come Javascript. Molti utenti oggi non sono consapevoli del fatto che le funzionalità del client di posta elettronica o del sito Web di social network da cui dipendono sono il risultato di migliaia di linee di programmazione JavaScript intelligente e complessa.

Javascript interno

Affinché il codice Javascript funzioni in modo magico, deve in qualche modo essere incorporato nella posizione corretta su una determinata pagina Web quando la pagina viene caricata. Il codice Javascript interno è un codice inserito in qualsiasi punto della pagina Web tra i tag HTML. Molti sviluppatori Web scelgono di posizionare il proprio codice Javascript prima di inserire il tag.

Javascript esterno

Il codice Javascript inserito in un file separato dal codice HTML è chiamato Javascript esterno. Il codice Javascript esterno è scritto e utilizzato allo stesso modo del Javascript interno. Il file dovrebbe avere l'estensione ".js", anche se praticamente qualsiasi altra estensione funziona con i browser moderni. Una differenza importante: il codice esterno non deve essere inserito tra i tag, altrimenti il ​​codice non funzionerà.

Il browser Web deve sapere che è necessario caricare codice esterno. La pagina Web deve avere i seguenti tag HTML che fanno riferimento allo script:

L'URL indica al server Web dove individuare e caricare il codice Javascript.

Vantaggi di Javascript interno

Se il numero di righe di Javascript è relativamente piccolo, una pagina Web con Javascript interno viene caricata più velocemente delle pagine che devono fare riferimento a codice esterno. Questo perché, poiché il browser Web carica la pagina e rileva il riferimento al codice esterno, è necessario effettuare una richiesta separata al server Web per recuperare il codice.

Vantaggi di Javascript esterno

Se si utilizza un codice identico su più pagine di un sito Web, i file Javascript esterni sono utili. Devi solo includere un riferimento al codice esterno in quelle pagine che effettivamente richiedono quel codice. Se il codice Javascript cambia, è necessario modificare solo un file; le modifiche sono immediatamente disponibili per tutte le pagine che richiedono il codice. La memorizzazione di Javascript in file esterni semplifica anche la gestione dei siti Web: le pagine sono meno ingombranti e lo sviluppatore Web ha meno righe di codice da cui eseguire le modifiche necessarie. Un numero minore di righe di codice HTML può anche aiutare gli spider dei motori di ricerca a indicizzare più accuratamente il tuo sito e a trovare parole chiave importanti.

Infine, se un visitatore si sposta su un'altra pagina contenente gli stessi riferimenti Javascript esterni, la seconda pagina verrà caricata più velocemente, poiché il browser dell'utente avrà memorizzato nella cache o memorizzato il file Javascript localmente.