La suite Microsoft di software per la produttività strettamente integrato, Office, offre due applicazioni per la gestione dei dati: Excel e Access. Excel è un'applicazione per fogli di calcolo mentre Access è un programma di gestione di database. Sebbene siano diversi tipi di programmi, hanno alcune caratteristiche comuni.

...

Funzionalità e compatibilità

Excel consente di aggiungere, importare ed esportare dati. Inoltre, è possibile analizzare e manipolare i dati utilizzando funzioni integrate o personalizzate, inclusi grafici e diagrammi. Quando si crea un database in Access, è possibile incollare i dati da Excel in un foglio di calcolo di Access o importare un'intera tabella. Tuttavia, non è possibile esportare un foglio di calcolo di Access in Excel. Inoltre, è possibile creare un collegamento da Access a un foglio di calcolo Excel. Excel ha anche più funzioni per manipolare i dati del foglio di calcolo rispetto ad Access. Entrambi i programmi consentono di importare i dati di tabella da altri formati di file di database come TXT o CSV e visualizzare i dati in formato di sola lettura su pagine Web.

Principali differenze

Una tabella di Excel contiene righe e colonne di celle in un file flat. Ogni riga nella tabella contiene un record. In Access è possibile archiviare i dati in più di una tabella e creare relazioni tra i dati della tabella al fine di eseguire query complesse. Con Access puoi anche collegarti ai dati in database SQL (linguaggio di query strutturato) più grandi ed esterni.

uso

Excel è molto più semplice da imparare rispetto ad Access. È ideale per la gestione di elenchi, l'esecuzione rapida di scricchiolii di numeri e la condivisione di dati. L'accesso è più complesso e potente di Excel, consentendo di gestire grandi quantità di dati. Più utenti possono lavorare contemporaneamente in un database di Access. È ideale per tenere traccia degli ordini dei clienti, gestire i contatti commerciali, mantenere gli inventari e organizzare le attività del personale.