Se stai pensando a te stesso, "Il mio computer dice che ho bisogno dell'autorizzazione per eliminare un file, ma pensavo di essere quello che dà al computer il permesso di fare cose, non viceversa", c'è una buona probabilità che tu sia non da solo. Quando il tuo PC Windows diventa impertinente e ti nega l'autorizzazione a eliminare i file di cui vuoi sbarazzarti sul tuo dispositivo, riprendi il tuo potere di eliminazione dei file con pochi clic nel menu Proprietà del file.

Computer portatile funzionante dell'uomo d'affari per il nuovo progetto architettonico. Notebook dal design generico sul tavolo. Giovane uomo d'affari che lavora con il computer portatile all'ufficio. Uomo irriconoscibile utilizzando un moderno computer portatile

Che cos'è un amministratore, comunque?

Non è mai divertente quando il tuo computer ti dice che hai bisogno dell'autorizzazione dell'amministratore per eliminare un file. Che cos'è un amministratore in primo luogo?

Quando si accende il PC Windows e si accede, si utilizza un account Windows, un sistema che consente a vari utenti di accedere con i propri profili e preferenze. Alcuni account sono account amministratore e altri no. Un amministratore è qualcuno a cui è consentito apportare modifiche al computer che interessa altri utenti dello stesso PC. Le autorizzazioni speciali fornite dagli account amministratore includono la modifica delle impostazioni di sicurezza, l'installazione di software, la modifica di altri account e, in alcuni casi, l'eliminazione di file.

In Windows 10, puoi vedere quale tipo di account stai attualmente utilizzando - Standard o Amministratore - accedendo al menu Start, facendo clic con il pulsante destro del mouse sul nome o sull'icona dell'account corrente e facendo clic su "Modifica impostazioni account". Gli account amministratore visualizzano la parola "Amministratore" sotto il nome dell'account, mentre gli account standard no.

Eliminazione di file protetti dall'amministratore

Se condividi un computer con un utente principale registrato come amministratore, chiedi a quella persona di cambiare il tuo account Standard in un account Amministratore.

Per fare ciò, accedono con il loro account Amministratore e accedono al menu "Impostazioni" dal menu Start. In "Account" e "Famiglia e altre persone" (o "Altri utenti" nelle versioni precedenti di Windows 10), fanno clic sull'account in questione, scelgono "Cambia tipo di account" e scelgono "Amministratore". Facendo clic su "OK" si conferma la modifica.

Quando il tuo account dispone delle autorizzazioni di amministratore, puoi eliminare quel file testardo.

Il problema TrustedInstaller

Spesso, l'impossibilità di eliminare un file in Windows 10 può essere incolpata di un processo chiamato TrustedInstaller, che viene eseguito in background per garantire la corretta installazione degli aggiornamenti. Ciò può anche influire sugli account dell'amministratore, ma esiste una soluzione ragionevolmente rapida per il roadblock TrustedInstaller.

Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file del problema per accedere al menu Proprietà, seleziona la scheda "Sicurezza" e fai clic su "Avanzate". Ora scegli "Proprietario". Se il proprietario è elencato come "TrustedInstaller", fai clic su "Modifica" e scegli l'account Amministratore dal menu visualizzato. Fare clic su "OK" per confermare la scelta e chiudere il menu Proprietà. Quando il menu Proprietà, ancora una volta, fai clic su "Sicurezza", quindi su "Modifica". Ora scegli l'account utente che hai appena selezionato e seleziona tutte le caselle su "Consenti". Fai clic su "Applica" e "OK" per chiudere il menu per l'ultima volta e goderti i tuoi nuovi privilegi di eliminazione dei file.