Se hai un vecchio altoparlante in posa conterrà diversi magneti che puoi riutilizzare per altri progetti. Più è grande e potente l'altoparlante, più potenti sono i magneti che contiene e sarà necessario uno sforzo maggiore per rimuoverli. La rimozione è semplice ma richiede alcuni strumenti e può essere pericolosa a causa del riscaldamento dei magneti nel processo.

...

Passo 1

Smontare l'armadio degli altoparlanti rimuovendo la griglia anteriore. Di solito questi si staccano se li tiri delicatamente. Altrimenti, staccalo con un cacciavite a testa piatta.

Passo 2

Svitare l'altoparlante se è montato con le viti rivolte verso l'esterno. Altrimenti, svitare il pannello posteriore e quindi svitare l'altoparlante dal retro.

Passaggio 3

Rimuovere l'altoparlante dall'armadio e tagliare tutti i cavi collegati.

Passaggio 4

Tagliare il cono dell'altoparlante lontano dal supporto in metallo usando un coltello multiuso o un altro oggetto appuntito. Rimuovere tutto il materiale in eccesso per evitare bruciature.

Passaggio 5

Posizionare l'altoparlante su una superficie resistente al calore e applicare gradualmente il calore con la pistola termica, assicurandosi di riscaldare uniformemente la parte posteriore dell'altoparlante. Qui è dove si trovano i magneti, che puoi verificare vedendo se attireranno il tuo cacciavite.

Passaggio 6

Fai una pausa dopo qualche minuto e indossa i guanti termoisolanti. Usa lo scalpello per esercitare una pressione lungo l'esterno del bordo del magnete e picchietta delicatamente con il martello. Non forzarlo poiché potrebbe essere necessario riscaldarlo più a lungo.

Passaggio 7

Rimuovere delicatamente i magneti o, se non si muovono, riapplicare il calore per qualche altro minuto per allentare ulteriormente la colla tenendoli insieme. Dopo alcuni minuti ripetere il passaggio 6.

Passaggio 8

Lasciare raffreddare i magneti prima di maneggiarli. Rimarranno caldi per qualche tempo.